Controllare Lampade UV-C

Il controllo delle radiazioni da lampade UV-C sta diventando sempre più necessario al giorno d’oggi. Tutto ciò che sta accadendo dal 2020 ci mette di fronte a nuove sfide per il settore dello stoccaggio e della movimentazione delle merci, poiché una pandemia come quella che abbiamo vissuto richiede una sanificazione costante e tecnologie come le lampade UV-C.

Si tratta di lampade che emettono luce UV-C e aiutano a disinfettare diversi tipi di superfici, acqua e anche l’aria. Tuttavia, questo è efficace solo se viene applicata la giusta quantità di luce UV-C.

Sembra quindi essenziale trovare il modo di controllare la radiazione proveniente da queste lampade UV-C per garantire che il processo di disinfezione fornisca i risultati attesi.

Cosa sono le lampade UV-C?

UV-C sta per “Ultra Violet C light”. Ovvero, le lampade UV-C sono una tipologia di lampade che funziona con l’emissione di luce ultravioletta di tipo C.

Questo tipo di luce è nella gamma di lunghezza d’onda che è invisibile all’occhio umano, ed è una delle divisioni della luce ultravioletta insieme con UV-A e UV-B.

Secondo la Foods and Drugs Administration (FDA) “La radiazione UVC è stata effettivamente utilizzata per decenni per ridurre la diffusione di batteri, come quelli della tubercolosi. Per questo motivo, le lampade UVC sono spesso chiamate lampade “germicide”.”

Chiaramente, le lampade UV-C diventano un ottimo strumento per lo stoccaggio dei materiali e le attività di logistica cercando di garantire un ambiente sano e sicuro.

Lampade UV C

In foto: Lampade UVC

Come è possibile controllare le radiazioni delle lampade UV-C?

Come qualsiasi altro tipo di controllo dei parametri, il controllo delle radiazioni da lampade UV-C richiede una tipologia di misurazione ben precisa.

Ciò significa che chiunque abbia bisogno di controllare la quantità di luce UV-C applicata per igienizzare gli ambienti di stoccaggio e i materiali stessi dopo le attività di movimentazione, avrà bisogno di strumenti di misura.

Qui il luxmetro portatile Delta Ohm diventa una grande risorsa. Oltre ad essere facile da trasportare e da utilizzare, questo strumento è in grado di misurare:

• Illuminamento
• Luminanza
• PAR
• Irradiamento

Pertanto, è lo strumento perfetto per controllare accuratamente l’irradianza UV-C per le attrezzature di disinfezione in modo rapido ed efficiente.

E tutte queste misurazioni saranno supportate da uno strumento secondo standard ISO e su richiesta corredato di certificato ACCREDIA.

Luxmetro portatile Delta Ohm

In foto: Luxmetro portatile Delta Ohm

 

Attenzione ai rischi legati a livelli di radiazione errati delle lampade UV-C

Come abbiamo visto, non avere la giusta quantità di radiazioni renderebbe la sanificazione inefficace. Inoltre, la FDA descrive che basse dosi di radiazioni UV-C possono richiedere un tempo più lungo per inattivare efficacemente i batteri, il che rende il processo meno efficiente, riducendo così anche la produttività.

Ma l’efficienza e la produttività non sono i problemi maggiori. Non essere efficace per inattivare i batteri può causare e aumentare problemi di salute, problemi che vanno al di là delle aziende, come abbiamo già sperimentato.

Carica di batteri su una superficie

Foto di www.canva.com

 

In una nota più positiva, il controllo dei livelli di radiazione da lampade UV-C aiuta a evitare o ridurre:

• batteri e problemi di salute.
• sprechi di materiali di scarto.
• consumo di risorse dalle operazioni extra di igienizzazione necessarie.
• tempi di inattività legati a problemi di contaminazione.
• e ottenere prodotti certificati di qualità.

Pertanto, possiamo concludere che avere livelli di radiazione errati sarebbe un grosso problema. Per questo motivo, pensiamo sia di assoluta importanza disporre di strumenti di misurazione accurati.

Considerazioni finali

Se ti interessa il luxmetro, dai un’occhiata anche ad un altro articolo sull’esperienza del nostro cliente Eurogroup Spa.

Oltre alla collaborazione con Delta Ohm offriamo un’ampia gamma di strumenti di misura non distruttivi e di misurazione standard per diversi scopi.

La nostra missione è quella di supportare i clienti nelle loro attività di controllo qualità e ci sforziamo di fornire sempre le migliori soluzioni per coprire le loro esigenze.

Quindi, se hai bisogno di aiuto o vuoi consigli sullo strumento migliore per il tuo caso specifico, non esitare a contattare il nostro ufficio tecnico.
Chiamaci al numero 0584/392342 – 0584/392453 o, in alternativa, compila il modulo online per contattarci per iscritto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *