lavorazioni della lamiera e controllo qualità

Oggi parliamo di lavorazioni della lamiera e controllo qualità.

Quella delle lamiere è infatti tra le più importanti lavorazioni che danno origine ad una copiosa serie di prodotti spesso finiti, come le carrozzerie delle automobili, le parti degli elettrodomestici e componentistica varia.

L’industria delle lamiere, così come molte altre lavorazioni nel settore della produzione del metallo, è molto competitiva e vede i produttori sempre più concentrati nella ricerca di elevata precisione, tolleranze sempre più strette e una maggiore uniformità.

Il risultato finale deve essere un prodotto di altissima qualità.

Alla luce di questo, è chiaro che il controllo qualità (QC) sia un aspetto essenziale per raggiungere standard sempre più alti e soddisfare le esigenze dei clienti. Continua a leggere per saperne di più.

Cos’è la lamiera?

Quando si parla di lamiera ci si riferisce ad una lastra derivata da un rotolo di foglio metallico, i vantaggi sono sicuramente una grande adattabilità a finiture superficiali di qualsiasi livello con costi di lavorazione molto bassi. Non necessita  infatti di ulteriori operazioni di asportazione di truciolo, ecco perché è utilizzata in svariati settori.

lamiere produzione

Le lavorazioni della lamiera: la produzione

La produzione di lamiere solitamente riguarda una serie di processi che includono, tra gli altri, il taglio laser, lo stampaggio, la piegatura.

Un processo come lo stampaggio è generalmente suddiviso in sotto processi necessari per ottenere il prodotto finale.

  • Piegatura
  • Orlatura
  • Tranciatura
  • Rivestimento in ferro
  • Arricciatura
  • Foratura
  • Taglio
  • Allungamento
  • Trafilatura
  • Riduzione/strozzatura
  • Goffratura

Naturalmente, con i più recenti sviluppi tecnologici, i produttori di lamiere sono riusciti a sviluppare le loro capacità produttive portandole ad un livello ben superiore rispetto al passato.

Utilizzando macchine a controllo numerico, possono ottenere oggi geometrie molto complesse rispettando specifiche di tolleranza sempre più rigorose.

Lavorazioni della lamiera: Ad ogni metallo corrisponde un utilizzo differente

L’utilizzo della lamiera varia in base al tipo di metallo utilizzato.

E’ sicuramente interessante vederne alcuni tipi e associare ad ognuno di esso il tipo di applicazione più adatta.

Che tipo di metallo si utilizza per la produzione delle insegne dei negozi? E per i componenti dei motori aeospaziali?

Scopriamolo subito!

  • La lamiera di acciaio al carbonio viene spesso utilizzata quando la corrosione non è un fattore rilevante. Può essere utilizzato dalle carrozzerie alle insegne dei negozi. Il motivo della sua versatilità è il costo relativamente conveniente e una resistenza alla trazione superiore rispetto al rame e all’alluminio.
  • La lamiera di acciaio zincato è una sorta di lamiera di acciaio al carbonio che viene utilizzata in parti di automobili e attrezzature per serre, secchi, tubi di irrigazione e navi.
  • La lamiera di acciaio inossidabile è in genere più costosa perché ha la capacità di resistere alla corrosione e viene utilizzata per componentistica di motori aerospaziali, strutture marittime, apparecchiature farmaceutiche e alimentari. La lamiera di acciaio inossidabile si utilizza anche per la segnaletica e gli elettrodomestici, dal momento che è esteticamente gradevole.
  • La lamiera di alluminio è leggera e resistete alla corrosione al tempo stesso. La lastra di alluminio si ritrova per questo nelle componenti di barche, strutture marittime, pentole, parti automobilistiche e componenti aerospaziali.
  • Infine, la lamiera di rame è nota per la sua conduttività elettrica e  viene utilizzata in apparecchiature di saldatura a resistenza o in alcuni tipi di sistemi a batterie. Grazie alla malleabilità e alle qualità estetiche superiori rispetto alle altre, è anche comunemente usata nell’arredamento di case e in installazioni in campo artistico.

Se ti interessano le tecniche di produzione delle lamiere, potrai trovare interessanti le Masterclass gratuite che propone l’azienda italiana Dallan Spa,  specializzata nella produzione di linee di profilatura, punzonatrici e soluzioni per il taglio laser di materiali sottili.

lavorazioni delle lamiere

Lavorazioni delle lamiere: Controllo Qualità

Tuttavia, per essere competitivi, i produttori di lamiere non possono fermarsi alla basica lavorazione. Soprattutto quando ciò che producono finirà in importanti applicazioni strutturali, comprese travi, sezioni trasversali, binari, carrozzeria di diversi veicoli e persino fusoliera e ali di aeroplani.

Tra le altre cose appena citate, i produttori di lamiere devono garantire che i loro prodotti siano sufficientemente robusti e durevoli per far fronte alle esigenze operative di tali applicazioni. Alcune superfici devono resistere a temperature estreme e ambienti difficili, basti pensare ai componenti della struttura di un aereo.

Come rendere possibile tutto ciò?

In molti pensano che il controllo di qualità si riferisca unicamente all’identificazione dei prodotti difettosi e all’eliminazione degli stessi prima dell’immissione sul mercato.

Ma, secondo la sezione 3.6.2 della ISO 9000:2015, la qualità è “il grado in cui un insieme di caratteristiche intrinseche di un oggetto soddisfa i requisiti”. Ciò significa che i produttori devono garantire che le parti siano realizzate in base alle specifiche di progettazione e che funzionino correttamente.

Verifica dimensionale

Il controllo qualità nell’industria delle lamiere prevede solitamente la verifica delle proprietà dimensionali, come rettilineità, planarità, circolarità, concentricità, cilindricità, perpendicolarità, parallelismo, profilo ed eccentricità.

Queste proprietà dimensionali vengono verificate con strumenti di misura standard, come calibri e micrometri, e i risultati ottenuti devono rientrare nelle tolleranze previste.

Ma il controllo qualità nell’industria delle lamiere non riguarda soltanto la verifica dimensionale.

Controlli distruttivi e controlli non distruttivi (NDT)

I produttori devono anche garantire ai loro clienti durezza, resistenza e durata del prodotto. Per verificare tali proprietà sul prodotto finale, vengono utilizzati strumenti di misura e controllo distruttivi e non distruttivi (NDT), come ad esempio:

Come accennato in precedenza, però, le superfici talvolta devono anche resistere all’esposizione a temperature estreme e ambienti ostili. In queste situazioni i metalli sono generalmente soggetti a modifiche o alla perdita delle loro proprietà meccaniche. Tutti noi assistiamo quotidianamente al danneggiamento delle parti metalliche vicino al mare a causa della corrosione.

dukometal lavorazioni di lamiere

Lavorazione della lamiera: resistenza alla corrosione

Ebbene, oltre all’utilizzo di metalli con una maggiore resistenza alla corrosione, i produttori possono usufruire di alcune speciali tecniche di finitura superficiale, un rivestimento esterno per migliorare queste proprietà. Naturalmente, questo richiede anche un severo controllo qualità per garantire che funzioni davvero.

Prendiamo come esempio il caso del nostro cliente svizzero Dukometal SA.

Il controllo qualità per il rivestimento di lamiere: Dukometal SA

Dukometal SA è specializzata nella produzione di lamiere in acciaio inossidabile ed offre anche un servizio di verniciatura a polvere chiamata “Termopolvere”, per fornire un livello di qualità ancora più elevato.

Il rivestimento offerto da Dukometal SA è un tipo di rivestimento in polvere termoindurente, tipicamente applicato mediante deposizione elettrostatica a spruzzo (ESD) e quindi polimerizzato a caldo. Questa finitura superficiale offre particolari vantaggi, quali:

  • Riduzione o eliminazione di composto organico volatile (VOC), a differenza dei rivestimenti liquidi.
  • Creazione di una finitura più durevole rispetto alla vernice convenzionale.
  • Produzione di rivestimenti molto più spessi rispetto ai tradizionali rivestimenti liquidi, senza rischio di colature o cedimenti.
  • Possono essere riciclati, quindi è possibile ottenere quasi il 100% di utilizzo del rivestimento.
  • I beni strumentali ed i costi di gestione per polveri come queste sono inferiori rispetto a quelli per linee liquide convenzionali.
  • Le superfici verniciate a polvere orizzontalmente e verticalmente hanno un aspetto più uniforme rispetto a quelle verniciate a liquido.
  • È possibile ottenere un’ampia gamma di effetti speciali che sarebbe impossibile ottenere con altri processi di rivestimento.

Il controllo qualità di Dukometal SA

Quando si parla di controllo qualità di rivestimenti di questo tipo, è doveroso considerare diversi aspetti.

Il rivestimento ottenuto deve essere accuratamente testato rispetto alla resistenza alle crepe e alla spellatura. Questo può essere controllato con il misuratore di elasticità per rivestimenti, in conformità agli standard ISO1519 / ASTM D522 / DIN53152.

Anche l’adesione del rivestimento è fondamentale. Ciò garantirà che il metallo non sia esposto a causa del distacco del rivestimento. Per questa verifica viene consigliato l’uso del quadrettatore.
Lo spessore del rivestimento viene verificato con uno spessimetro per rivestimenti per garantirne l’uniformità.

Le proprietà delle vernici in polvere devono essere determinate prima, durante e dopo la fase di polimerizzazione indotta dalla temperatura, per capire come funzionerà una determinata formulazione rispetto a una specifica fase di lavorazione e all’effettiva applicazione al pezzo finito. Per questo controllo, Dukometal SA si affida al nostro misuratore portatile di pH e conducibilità per verificarli in ogni luogo e ogni volta che ne hanno bisogno.

strumenti sama dukometal

La taratura degli strumenti

E’ altresì importante mantenere tutti questi strumenti tarati, altrimenti risultati non corretti potrebbero influenzare negativamente il controllo qualità dei prodotti. E’ per questo che forniamo il servizio di taratura a Dukometal SA e a tutti i nostri clienti.

banner taratura

Siamo arrivati alla conclusione di questo articolo sulle lavorazioni della lamiera e controllo qualità, se lo hai trovato interessante puoi condividerlo con i tuoi colleghi e sui social, un contenuto è utile ancor di più quando viene condiviso con gli altri.

Per ogni tua esigenza di misurazione o per il servizio di taratura, chiama i nostri tecnici, oppure scrivi, se preferisci.

Sarà un piacere supportarti nelle tue esigenze. Scopri qui come contattarci.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *